Home
Sei Qua: Home » Apriamo le Porte del Parma Calcio Al suo Centenario !!! » Le sfide con il Forlì, secolare tradizione Crociata. Al’Tardini’ la prima volta nel 1933, l’ultima nel 1982 con doppietta di Barbuti

Le sfide con il Forlì, secolare tradizione Crociata. Al’Tardini’ la prima volta nel 1933, l’ultima nel 1982 con doppietta di Barbuti

Le sfide con il Forlì, secolare tradizione Crociata. Al’Tardini’ la prima volta nel 1933, l’ultima nel 1982 con doppietta di Barbuti

Le sfide con il Forlì, che oggi torna allo stadio Ennio Tardini dopo ventitre anni, sono tradizione nella secolare storia del Parma Calcio.

In campionato, tra  la Prima Divisione, la Serie C e la Serie D, le due squadre si sono complessivamente incontrate  ventisei volte. Nelle tredici partite giocate sul campo parmigiano di piazzale Risorgimento, la nostra squadra ha vinto in dieci occasioni, pareggiato in due e perso in una.

Si tratta di un’abitudine vissuta in cinque epoche diverse. Negli anni Trenta (tra il 1933 e il 1935), nei Quaranta (1945-1946), nei Cinquanta (dal 1950 al 1952), nei Sessanta (nel 1966-1967) e negli Ottanta (tra il 1980 e il 1983).

La prima circostanza fu nel girone E della Serie C. Il 19 febbraio 1933, nella girone E della Prima Divisione finì 2-1 per i Crociati (reti di Riccardo Poli al 18’ e Luigi Villani al 20’).

Nell’ultima, mezzo secolo dopo, il 21 novembre 1982 si vinse 2-0 con doppietta di Massimo Barbuti (32’ e 83’ su rigore).

L’affermazione più rotonda sui romagnoli si consumò il7 ottobre 1934, prima giornata del girone D di Serie C: il Parma si impose per 5-0. Segnarono Giuseppe Cella (doppietta 25’ su rigore e 83’)), Riccardo Poli (16’), Giuseppe Stocchi (44’) e Gilberto Pogliano (46’).

Nella foto: una formazione Crociata della stagione 1934-1935 in cui figurano tre dei quattro marcatori nel 5-0 sul Forlì (da sinistra: il secondo è Giuseppe Cella, il sesto è Gilberto Pogliano e il settimo Riccardo Poli)

Parma, 18 Ottobre 2015

© 2012 Settore Crociato Parma | Privacy Policy

Scorri in cima