Home
Sei Qua: Home » Apriamo le Porte del Parma Calcio Al suo Centenario !!! » Domani sarà una giornata Crociata miliare. Come quel 16/11/1969 al ‘Tardini’ in 12.000 in Serie D

Domani sarà una giornata Crociata miliare. Come quel 16/11/1969 al ‘Tardini’ in 12.000 in Serie D

Domani sarà una giornata Crociata miliare. Come quel 16/11/1969 al ‘Tardini’ in 12.000 in Serie D

Non c’è bisogno che lo sottolineiamo noi. Domani sarà una giornata miliare nella secolare storia del Parma Calcio 1913.

Come quella di domenica scorsa ad Arzignano, debutto nel campionato di Serie D, una categoria che non conoscevamo da quarantasei anni, con un migliaio di tifosi Crociati che si sono mossi al seguito della nostra Maglia.

Domani sarà la ‘prima’ in casa, allo stadio ‘Ennio Tardini’, tra i Dilettanti, quasi mezzo secolo dopo.

Ci saranno novemila abbonati, in soli due settori aperti, la popolare Curva Nord e la Tribuna Petitot, che prima accompagneranno la squadra a piedi verso il campo di piazzale Risorgimento.

Il paragone storico che facciamo correre a ritroso è proprio a quella annata agonistica 1969/1970, in D, culminata con la promozione, e ai dodicimila che il pomeriggio del 16 novembre 1969 affollarono le gradinate dell’Ennio per la partita con il Fanfulla (vittoria per 3-0 con tripletta di Orazio Rancati) per l’esordio con la squadra della sua città, al termine della propria carriera, del campione parmigiano Bruno Mora.

La società calcistica provvisoriamente si chiamava Parmense e la casacca era bianca con due bande orizzontali, una gialla e una blu. In attesa di tramutarsi in Parma Associazione Calcio e di rivestirsi con la Crociata con il principio dell’anno solare 1970.   

Sì, ce lo sentiamo… sarà una domenica come quella di quarantasei anni fa.

Parma, 12 Settembre 2015

© 2012 Settore Crociato Parma | Privacy Policy

Scorri in cima