Home
Sei Qua: Home » Apriamo le Porte del Parma Calcio Al suo Centenario !!! » 20 anni fa la prima Coppa Uefa – 18/04/1995: la premiata ditta Asprilla-Zola per il 3-0 al Tardini sul Bayer Leverkusen che valse la quarta finale europea consecutiva

20 anni fa la prima Coppa Uefa – 18/04/1995: la premiata ditta Asprilla-Zola per il 3-0 al Tardini sul Bayer Leverkusen che valse la quarta finale europea consecutiva

Con una doppietta da capriola di Faustino Asprilla (un guizzo nell’area piccola su respinta del portiere avversario al 4’, un tiro facile da distanza ravvicinata all’altezza del dischetto del calcio di rigore su assist di Gianfranco Zola al 55’) e un gol del suo stesso compagno d’attacco, il ‘tamburino sardo’ con il numero 10 sulle spalle al 67’ cui ricambiò il favore liberandolo in profondità, il Parma Calcio, il 18 aprile di vent’anni fa, allo stadio Ennio Tardini, nella semifinale di ritorno di Coppa Uefa, conquistò ai danni dei tedeschi del Bayer Leverkusen il definitivo diritto di partecipare alla finale della manifestazione.

Si trattava della quarta finale europea consecutiva che la squadra Crociata allenata da Nevio Scala avrebbe disputato.

Un traguardo già ipotecato quindici giorni prima in Germania, vincendo 2-1 con le reti di Dino Baggio e ancora di Tino.

I Crociati nella circostanza scesero in campo con Bucci, M.Castellini, Mussi, Minotti, Susic, Couto, Pin, D.Baggio (75’Fiore), Crippa, Zola, Asprilla (75’ Branca).

I tedeschi si presentarono alla sfida dell’Ennio, arbitrata dal belga Gut Goethals, con Volborn, Schuster, Melzig, Happe, Scholz, Thom, Lupescu, Hapal, Paulo Sergio (70’ Munch), Kirsten, Voller.

Parma, 18 Aprile 2015

© 2012 Settore Crociato Parma | Privacy Policy

Scorri in cima